Hotel a Minorca

Cerca hotel a Minorca

I Migliori Hotel a Minorca

Come trovare il miglior hotel a Minorca con Venere

Le isole Baleari sono un arcipelago spagnolo immerso nel blu del mar Mediterraneo. Delle quattro isole maggiori, Minorca è quella più distante dal continente: forse proprio la sua posizione defilata le ha consentito di conservare intatto tutto il suo fascino, coniugando la vocazione turistica con la tutela delle tradizioni e della propria identità. La bellezza dei paesaggi naturali e la ricchezza del patrimonio storico e artistico rendono l’isola di Minorca una meta turistica ideale per chi ama il mare ma non vuole rinunciare alla cultura. Se hai scelto di visitare questo gioiello delle Baleari, affidati alla competenza e alla professionalità di Venere.com per scegliere il tuo hotel a Minorca. Leader nel settore delle prenotazioni alberghiere online, il nostro sito ti mette a disposizione tutta la sua esperienza e ti guida tra centinaia di possibili opzioni di alloggio, affinché tu possa trovare l’albergo a Minorca che meglio soddisfa le tue necessità.

Il meglio di Minorca

Quando si pensa a Minorca, il primo pensiero va alle sue spiagge incontaminate, considerate tra le più belle dell'intero territorio spagnolo. Non a caso l’isola è stata dichiarata dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera. Con 216 chilometri di litorale, Minorca può vantare più di 75 spiagge e circa 140 calette dalle caratteristiche molto varie: a nord ci si imbatte in spiagge selvagge di sabbia scura, come la meravigliosa Cavallaria, mentre a sud si può fare il bagno in piccole e squisite insenature circondate dai pini. Tra queste, ti consigliamo di non perdere l’incantevole Cala Turqueta. Al termine di una giornata di mare, fai sosta nel tuo hotel a Minorca giusto il tempo di ricaricare le pile e poi lanciati alla scoperta delle vecchie città di Mahón e Ciutadella oppure fai tappa nei paesini di Es Grau o Sant Lluis. Lasciati conquistare dalla magia di questi luoghi, custodi di una storia antichissima, tanto ricca quanto stratificata, a cui hanno offerto il loro contribuito Fenici, Greci, Romani, Turchi, Catalani, Spagnoli e Inglesi.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Minorca

Se sei un buongustaio, apprezzerai di sicuro la cucina di Minorca. Ovviamente il pesce ha un posto d’eccellenza all'interno dei menu proposti in ogni ristorante: non potrai lasciare l’isola senza aver assaggiato la famosa “caldereta de langosta”, un piatto delizioso a base di aragosta freschissima. Forse ti stupirai nel vedere che al bar del tuo hotel a Minorca, come in qualsiasi altro locale dell’isola, tutti bevano gin. Nonostante la collocazione nel cuore del Mediterraneo, infatti, qui l'immancabile cultura del vino è affiancata dal 'culto' per la ginebra (il gin, appunto), eredità dell’epoca in cui Minorca è stata colonia inglese. Gli abitanti dell’isola apprezzano particolarmente anche la pomada, una bevanda a base di limonata e gin che, servita ghiacciata, accompagna piacevolmente le caldi notti d’estate. Se non vuoi incappare in gaffe con gli abitanti dell’isola, ricordati di non riferirti a loro né come spagnoli né come catalani: nelle Baleari (e soprattutto a Minorca) la popolazione è molto orgogliosa della propria identità unica e inconfondibile, che si esprime anche nella persistenza di un vero e proprio idioma locale, detto menorquín.