Hotel a Tours

Cerca hotel a Tours

I Migliori Hotel a Tours

Come trovare il miglior hotel a Tours con Venere

Situata nel cuore della Loira, Tours è il punto di partenza ideale per esplorare la regione e i suoi famosi castelli. Ma la città è molto di più di una semplice porta d’accesso alla Loira: è raffinata ed elegante, quasi una Parigi in miniatura. Tours, infatti, è stata per brevi periodi la capitale del regno, il che ha contribuito ad arricchire in modo significativo il suo patrimonio artistico e architettonico. I fiumi Loira e Cher attraversano quello che è stato definito “il giardino di Francia” e disegnano il paesaggio cittadino. La città, per i suoi piatti tipici, è anche una delle mete gastronomiche più rinomate del Paese. Parti subito alla volta della Loira e lasciati conquistare dalla sua storia e dai suoi sapori! Trovare un hotel a Tours è facile su Venere.com. Azienda leader delle prenotazioni alberghiere online, Venere ti propone sempre un’ampia gamma di hotel a prezzi estremamente convenienti, segnalandoti in tempo reale disponibilità e offerte speciali.

Il meglio di Tours?

Dopo aver lasciato le valigie nel tuo hotel a Tours, scendi in strada a godere dell’atmosfera della città. La Viex Tours, città vecchia, dovrebbe essere il punto di partenza di una visita. Raccomandiamo di visitare la cattedrale di Saint Gatien, in cui si fondono stile gotico e influenze rinascimentali, e la basilica di San Martino, importante meta di pellegrinaggio per tutto il Medioevo. Un’altra grande attrazione di Tours è il castello, costituito dall’antica residenza dei duchi d’Angiò e dalla torre di Guise, risalenti rispettivamente all’XI e al XIII secolo. Merita poi una visita il pittoresco quartiere di Saint Julien, con i suoi negozi di antiquariato, le librerie e i tanti bistrò. Gli amanti dei musei non avranno che l’imbarazzo della scelta. Tra tutti i musei cittadini, ne segnaliamo due che si distinguono per importanza e bellezza delle collezioni: il Musée des Beaux Arts, che ospita una raccolta ricchissima tra cui spiccano i nomi di Rubens e Rembrandt, e il Musée du Compagnonnage, dedicato all’artigianato locale e alle corporazioni (compagnonnages) che ne hanno tramandato le tecniche dall’antichità fino ai giorni nostri.

Consigli per un’indimenticabile vacanza a Tours

Alla fine del XV secolo, poco lontano da Tours, è nato uno degli umanisti europei più letti di tutti i tempi: François Rabelais, autore del famosissimo “Gargantua e Pantagruel”. Come il gigante protagonista dei romanzi di Rabelais, a Tours è facile abbandonarsi a pasti pantagruelici, magari un po’ calorici, ma sicuramente deliziosi. Il personale del tuo hotel a Tours saprà sicuramente indicarti un buon ristorante o un bistrò dove assaggiare i piatti tipici della regione. Molte ricette sono a base di selvaggina, mentre altre usano ingredienti più comuni, ma non per questo meno gustosi. Ad esempio, i rillons de Tours, piatto simbolo della città, sono dei cubetti di carne suina cucinati nel grasso per parecchie ore, finché non acquistano un sapore e una consistenza davvero unici. Consigliamo anche le anguille cotte nel vino rosso e il formaggio di capra Sainte-Maure de Touraine, che gode del marchio AOP (Appellation d’Origine Contrôlée). Il pasto va accompagnato con del vino della Turenna, magari un Chénin o un Bourgueil.