Hotel a Salerno

Cerca hotel a Salerno

I Migliori Hotel a Salerno

Come trovare il miglior hotel a Salerno con Venere

Salerno è una perla incastonata nell'omonimo golfo, noto per le sue acque limpide. La città, a poca distanza dalla Costiera Amalfitana, è abbracciata a nord-est dal Parco nazionale dei Monti Picentini. Venere ti guida nella scelta dell’hotel a Salerno più adatto alle tue esigenze: la città, forte di una consolidata tradizione turistica, dispone di un’amplissima offerta alberghiera che soddisfa tanto il turismo di piacere quanto i soggiorni per motivi di lavoro. Trovare una sistemazione a Salerno significa esplorare una città d’arte le cui architetture conservano le tracce di una complessa storia secolare: romana, longobarda, normanna, spagnola e ovviamente italiana. Ma un soggiorno a Salerno significa anche poter scegliere tra le numerose spiagge del suo territorio, che si sviluppa tra la Costiera Amalfitana e il Cilento: da un lato lingue di sabbia finissima attrezzate con stabilimenti balneari, dall'altro un litorale roccioso, circondato da costoni a picco sul mare raggiungibili solo in barca. E poi c'è l’abbondante gastronomia: qualunque sia lo scopo del tuo viaggio, non potrai lasciare Salerno senza aver assaggiato un piatto a base di alici pescate nel golfo, la mozzarella di bufala o la sfogliatella, solo per citare qualche esempio.

Il meglio di Salerno

Scegliere un hotel a Salerno prevede, tipicamente, un itinerario in cui il mare, con la sua costa, è sempre sullo sfondo. Addentrandosi nel dedalo di vicoli del centro storico si possono ammirare le facciate di splendidi palazzi come il millenario Palazzo San Massimo oppure l’ottocentesco Teatro Municipale Giuseppe Verdi. Spostandosi sul lungomare, si possono ammirare i palazzi in stile liberty tra cui Palazzo Edilizia e Palazzo Natella; Palazzo Barone, di fronte al porto, è invece un’originale rivisitazione dello stile tardo gotico. Salerno è anche una città di fontane: ad esempio la Fontana del Nettuno, posta in una nicchia semicircolare in stile rococò nel cortile del Palazzo Ruggi d'Aragona, oppure la Fontana dei pesci disegnata da Luigi vanvitelli. Un itinerario che si rispetti non può trascurare il Castello di Arechi, un imponente maniero medievale, mai espugnato, che domina la città. La Fortezza La Carnale è, invece, una torre di avvistamento realizzata nel 1563 a scopo di difesa dalle invasioni saracene. Chi ama la natura non potrà dire no ad un’escursione nel vicino Parco nazionale dei Monti Picentini e, ancora più a sud, nell’immensa oasi protetta del Parco del Cilento.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Salerno

Salerno è una città di raffinate influenze culturali stratificatesi nel corso dei secoli. Forse pochi sanno che in epoca normanna Salerno ha ospitato il più importante centro di studi medici d’Europa. Scegliere il tuo hotel a Salerno significa scoprire una città a misura d’uomo, animata da feste tradizionali e frequenti eventi gastronomici. Non bisogna, peraltro, dimenticare che questa è una zona di produzione vinicola di tutto rispetto. Se vuoi avere un assaggio delle tradizioni locali, cerca di non perderti uno dei tanti eventi – concerti, fiere, sagre e passeggiate – che si svolgono in città e nei dintorni durante l’anno. La festa in onore di San Matteo, patrono della città, è l’occasione per provare la “meveza mbutunata”, ovvero la milza imbottita alla salernitana: una vera specialità. Appena fuori Salerno, a Giovi, potrai gustare il “catanazzo”, un piatto povero a base di trippa, piselli e pomodorini a cui è dedicata una celebre sagra annuale. Vale la pena anche recarsi ad Amalfi per osservare la colorata processione che si svolge durante la festa in onore di Sant’Andrea, protettore dei pescatori.