Hotel vicini alla Krakow Nowa Huta Station

Cerca hotel vicino a Krakow Nowa Huta Station

Soggiornare nei pressi della Krakow Nowa Huta Station

Chiunque sia interessato al passato comunista della Polonia apprezzerà molto la permanenza negli hotel di Nowa Huta. Il quartiere orientale di Cracovia è un luogo che fu progettato dai sovietici e ha un aspetto opposto a quello della Città Vecchia. Al posto di pittoreschi vicoli ed edifici vecchi di secoli, vedrai ampi viali, sobri edifici socialisti di stampo verista e gli affascinanti resti di un tempo da molto passato. Detto questo, ci sono alcuni splendidi tesori della storia sparsi nella zona, se cerchi abbastanza a fondo.

Cosa vedere a Nowa Huta
Un grande punto d'interesse a Nowa Huta è Plac Centralny, la colonna portante dell'utopistico piano sovietico che portò alla creazione del quartiere così come lo conosciamo oggi. Ironicamente, dopo la Guerra Fredda venne ribattezzata in onore del Presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, grande antagonista del Comunismo, ma i locali la chiamano ancora Plac Centralny. Un altro reperto urbanistico lasciato dai sovietici nei pressi degli hotel di Nowa Huta a Cracovia è la strada Aleja Roz, che gli amanti della storia comunista dovrebbero senz'altro vedere.

Muoversi in Nowa Huta
Non preoccuparti della distanza dagli hotel di Cracovia in Nowa Huta alle parti più centrali e pittoresche della città. Ci sono tanti autobus che offrono un servizio rapido da e per questo quartiere, mentre i tram, anch'essi a disposizione, offrono un'esperienza più tipicamente polacca. Puoi esplorare gran parte di Nowa Huta a piedi, anche se probabilmente non ci trascorrerai tantissime ore: è più una buona base piuttosto che una destinazione turistica in sé.

Suggerimenti turistici per Nowa Huta
In mezzo alla pianificazione urbana del ventesimo secolo, c'è un sontuoso pezzo di storia nei pressi del tuo hotel a Nowa Huta. Il monastero di Mogila fu fondato nel tredicesimo secolo ed è un esempio sublime dello stile gotico polacco. All'interno, ci sono incantevoli affreschi, immacolati soffitti dalla volta alta e un'abitazione dell'abate in stile rinascimentale. Non lontano dal monastero si trova il tumulo di Wanda, un'antica collina artificiale, che si narra sia la tomba della figlia del leggendario fondatore di Cracovia. Gli archeologi sono ancora ignari sulle vere ragioni della sua esistenza.