Hotel a Pagkrati

Cerca hotel a Pagkrati

I Migliori Hotel a Pagkrati

Per chi vuole trascorrere un soggiorno indimenticabile nel centro di Atene, gli hotel di Pangrati rappresentano solamente il punto di partenza. Questa zona della città si trova nei pressi di tutte le strade principali e consente un facile accesso ai quartieri popolari, e per di più permette di raggiungere a piedi tutte le attrazioni più famose della capitale greca. In altre parole, si può scegliere di distendersi al sole in un prato, visitare i monumenti e le opere del passato o recarsi in uno dei luoghi cult dello sport.

Cosa vedere a Pangrati
Gli hotel di Pangrati ad Atene sono letteralmente all'ombra dello Stadio Panathinaikos. Questo non è un ordinario complesso sportivo. Realizzato in marmo a forma di ferro di cavallo, questo luogo ha ospitato nel 1896 i primi giochi olimpici moderni e tuttora si manifesta nella sua eleganza e ricercatezza. Accanto allo Stadio si trova il Parco Nazionale di Atene che, oltre ad essere la sede del Tempio di Zeus, rappresenta un paradiso tropicale di palme e fauna esotica all'interno della città.

Muoversi a Pangrati
Gli hotel di Atene a Pangrati consentono di accedere facilmente a tutti i luoghi più importanti della città; si può andare da un'attrazione all'altra comodamente a piedi anche se autobus e tram attraverso tutto il quartiere e sono a disposizione dei turisti. Sempre a piedi, inoltre, è possibile raggiungere i tesori dell'Acropoli e trascorrere un po' di tempo passeggiando nel Giardino Nazionale.

Consigli per i turisti a Pangrati
All'interno dei Giardini Nazionali vale la pena di cercare ed ammirare lo Zappeion, un grande edificio neoclassico creato appositamente in occasione delle prime Olimpiadi moderne; questa costruzione ha ospitato nel corso dei decenni numerosi eventi politici. Un altro spazio immerso nel verde nei pressi dell'albergo di Pangrati è il Pangratiou Park che con il suo verde smeraldo lussureggiante consente di sfuggire per tutto il tempo che si vuole dalla folla della città e rilassarsi un po' nella natura.