Hotel a Santo Domingo de la Calzada

Cerca hotel a Santo Domingo de la Calzada

I Migliori Hotel a Santo Domingo de la Calzada

Come trovare il miglior hotel a Santo Domingo de la Calzada con Venere

Cittadina appartenente alla comunità autonoma de La Rioja, situata nell'entroterra settentrionale della Spagna, Santo Domingo de la Calzada ha una storia intimamente legata al Cammino di Santiago e a San Domenico, a cui deve il nome. La sua fondazione risale infatti all'XI secolo, quando il religioso Domingo García scelse di ritirarsi a vita eremitica presso il fiume Oja e di assistere i fedeli in viaggio verso Santiago de Compostela. Qui il santo si impegnò nella realizzazione di una serie di opere che portarono alla nascita del primo nucleo cittadino, sviluppatosi originariamente intorno alla sua capanna. Oggi tali opere costituiscono i punti di maggiore interesse turistico, dando a questo caratteristico paesino un fascino tutto medievale. Per apprezzarne il grande valore storico-religioso, e soprattutto se sei interessato a ripercorrere anche tu le tappe di uno dei pellegrinaggi più famosi al mondo, rivolgiti a Venere.com e prenota un hotel a Santo Domingo de la Calzada scegliendo tra quelli disponibili. Sul sito sarà facile confrontare tutte le strutture presenti, i loro prezzi, i servizi offerti e la loro vicinanza ai luoghi che intendi visitare, e troverai ogni altra informazione utile a trascorrere un piacevole soggiorno.

Il meglio di Santo Domingo de la Calzada

Tra le opere realizzate da San Domenico per confortare il cammino dei pellegrini in direzione di Santiago, intorno alle quali sorge la città vecchia (il Barrio Viejo ), figurano una cappella dedicata a Santa Maria, un ospedale e un albergo per ospitare i fedeli. Questi edifici sono visibili ancora oggi in Plaza del Santo, e tra essi l'Ospedale dei Pellegrini costituisce un tipico Parador de Turismo spagnolo, ossia uno degli hotel a Santo Domingo de la Calzada che, per il fatto di essere stato creato all'interno di un palazzo storico, è demandato alla gestione pubblica. L'elemento dominante della Piazza, divenuto sia simbolo cittadino che Monumento Nazionale, è però la Cattedrale di San Domenico, imponente chiesa in stile romanico, gotico e barocco in cui sono conservate le spoglie del Santo. A pochi passi si trovano Plaza de España, sede del Municipio, e la Casa de Trastámara, in cui visse e morì Enrico II di Castiglia, che rappresenta l'opera di architettura civile più antica di Santo Domingo. Di grande pregio storico, infine,è la Cinta muraria, risalente al XIV secolo, che con ben 38 torrioni e 7 porte d'accesso costituisce la muraglia più imponente di tutta La Rioja.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Santo Domingo de la Calzada

Il Cammino di Santiago, questo lungo percorso che dal Medioevo ad oggi attraversa Francia e Spagna per raggiungere la tomba di Giacomo il Maggiore nel Santuario di Santiago, è l'elemento che dona alla città il suo grande fascino. Prenotare un hotel a San Domingo de la Calzada è certamente la scelta ideale se vuoi unirti anche tu al viaggio dei pellegrini o se intendi comunque vivere da turista l'atmosfera mistica che qui si respira. Puoi passeggiare sul Ponte che San Domenico costruì tra le due sponde del fiume Oja o lungo caratteristici viali come il Paseo de la Carrera, ornato da splendidi castagni, e il Paseo de los Molinos, che deve il nome agli antichi mulini qui costruiti. Per un po' di relax immerso nel verde visita l'Orto Botanico de la Rioja, a pochi chilometri da Santo Domingo de la Calzada, e se vieni in primavera approfittane per partecipare alle tradizionali Fiestas del Santo , celebrazioni religiose che durano ben due settimane. Se oltre alla tradizione religiosa ti interessa quella gastronomica, infine, assaggia le specialità tipiche de La Rioja, primi fra tutti gli ahorcaditos , dolci ripieni con crema alle mandorle.