Hotel a Cáceres

Cerca hotel a Cáceres

I Migliori Hotel a Cáceres

Come trovare il miglior hotel a Cáceres con Venere

Situata sulle rive del Tago, Cáceres domina l'Estremadura, la regione ai confini col Portogallo di cui è uno dei principali centri. Da questa terra fiera e orgogliosa veniva la maggior parte dei Conquistadorès (come Cortés e Pizarro) che partirono alla ricerca delle meraviglie del Nuovo Mondo. Trovare l'occasione migliore per il tuo soggiorno in un hotel a Cáceres con Venere.com è questione di pochi minuti, di sicuro ben spesi per la ricchezza di monumenti e luoghi di interesse artistico che ti attendono. La città monumentale di Cáceres, infatti, è il terzo complesso del suo genere in Europa dopo Praga e Tallin, ed è patrimonio dell'UNESCO da ben trent'anni. La parte antigua, dentro le mura, è uno dei posti migliori dove ammirare gli esempi più illustri di Rinascimento spagnolo: palazzi e chiese sono praticamente intatti (la città moderna si è infatti sviluppata fuori dalla cinta muraria) ed è grande l'attenzione da parte delle amministrazioni perché i gioielli della città monumentale siano sempre in perfette condizioni. Un luogo magico, insomma, ricco di storia e di romanticismo.

Il meglio di Cáceres

Il centro storico di Cáceres è una continua scoperta di piazze, calli e angoli affascinanti, dominati da architetture rinascimentali imponenti, a partire dall'arco de la Estrella che conduce nella ciudad monumental e si apre sulla plaza Mayor. Da qui con pochi passi, ti troverai nel vero centro della città vecchia, plaza de Santa Maria, con la concatedral e il cinquecentesco palazzo episcopale. Tra i portoni di legno pesante, le minuscole finestre chiuse da inferriate e i ciottoli della strada ormai consumati, dove cercare i più romantici tra gli hotel a Cáceres, si arriva fino a plaza de San Jorge, con a poca distanza - immancabili - la chiesa de San Francisco Javier e l'ex convento dei Gesuiti. Da visitare poi la chiesa de San Mateo, nella parte alta della città, che con il suo portale e i suoi due campanili si affaccia sull'omonima piazza. Se cerchi ancora le testimonianze moresche della città le potrai trovare nella cisterna vicino al Palacio de Las Veletas, edificato sul luogo dell'Alcazar.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Cáceres

Come tutta l'Estremadura, Cáceres è una terra dove le antiche tradizioni sono ancora molto forti e le feste religiose radunano tra le mura medievali migliaia di fedeli anche dai dintorni. L'impressione di respirare l'antica Spagna, quella con le sue forti radici cattoliche, si fa sempre più intensa man mano che ti addentrerai nel centro storico. Basterà una visita al museo di Cáceres, con le sue ricche raccolte etnografiche e le esposizioni di costumi tradizionali per le feste, per immergerti fino in fondo nell'atmosfera del luogo; cercare una stanza libera in un hotel a Cáceres durante la Settimana santa può sembrare impegnativo ma ne vale certamente la pena, perché è in questi giorni che, se sei amante del folklore, potrai trovare le autentiche usanze spagnole. Anche la gastronomia è una delle più tipiche del Paese: jamón serrano, soprattutto, con lo stufato di agnello (caldereta de cordero) e piatti a base di selvaggina (l'Estremadura è una regione straordinariamente ricca di uccelli).