Hotel a Dunkerque

Cerca hotel a Dunkerque

I Migliori Hotel a Dunkerque

Come trovare il miglior hotel a Dunkerque con Venere

Dunkerque è una città dall'identità crossover, al contempo francese e fiamminga, che si affaccia sul Mare del Nord, a poca distanza dal confine con il Belgio e dal tunnel della Manica. Grazie alle sue vaste spiagge, alle dune e al gradevole clima oceanico, la città è una meta privilegiata per gli amanti del mare e degli sport nautici. Ma Dunkerque conserva anche un patrimonio architettonico di pregio che alimenta un crescente turismo d’arte. Senza contare che il celebre Carnevale di Dunkerque attira ogni anno folle di visitatori da tutta la Francia e dal resto del mondo. La secolare stratificazione di influssi culturali (fiamminghi, austriaci, spagnoli, inglesi e francesi) oggi si riflette in una gastronomia saporita e variegata dominata dal pesce; d’altronde, la storia della città è indissolubilmente legata alla pesca (nello specifico quella dell’aringa). Venere ti guida nella scelta dell’hotel a Dunkerque più adatto alle tue esigenze, proponendoti offerte mirate a prezzi vantaggiosi. Scegliere una sistemazione a Dunkerque significa godere del mare rimanendo nel cuore dell’Europa: la città, infatti, sorge al crocevia tra ben cinque capitali europee. I collegamenti tramite l'alta velocità rendono facilmente accessibile una città naturalmente proiettata sul mare.

Il meglio di Dunkerque

Il porto è senz’altro una meta imperdibile in una città nata come villaggio di pescatori, all’interno di una cala protetta dalle dune: gli itinerari a piedi, in bicicletta o in barca ti permetteranno di comprendere l’evoluzione storica di quello che è considerato il terzo porto di Francia per importanza. Ovunque sia collocato il tuo hotel a Dunkerque, i tuoi percorsi avranno sempre il mare come sfondo. Per un colpo d'occhio memorabile sulla città nella sua interezza, sali in cima alla torre civica, il Beffroi di Saint Éloi, e al quinto piano sosta davanti al carillon che ogni quarto d’ora fa risuonare arie popolari in tutta la città. Immancabile anche la visita alla Tour du Leughenaer (la torre del menzognero), il più antico monumento di Dunkerque. Anche il municipio offre un esempio eloquente di beffroi, torre alta e massiccia che si eleva dal corpo centrale dell’edificio. Il Forte delle dune è, invece, una vasta fortificazione da cui si dischiude un panorama mozzafiato; oggi il luogo è dedicato alla memoria della Seconda Guerra Mondiale. Infine, prenditi il tempo per una gita in battello alle seicentesche Fortificazioni di Gravelines, pittoresca località a sud di Dunkerque.

Consigli per un’indimenticabile vacanza a Dunkerque

Soggiornare in un hotel a Dunkerque significa regalarsi una full immersion nella vita di mare, con la possibilità di rifugiarsi in ogni momento in qualche spiaggia solitaria. Dunkerque è una città che si visita piacevolmente a piedi: le vie brulicano di negozi, grandi e piccoli, di ogni genere. Per assaporare il clima disteso di questa località, fai una sosta in uno dei numerosi caffè e ristoranti disseminati per il centro, prima di fare un giro tra i banchi del mercato di Malo-les-Bains, in Piazza Turenne, dove aromi e colori si intrecciano alle voci di venditori e clienti: il mercato di Dunkerque – che richiama fiumi di gente, soprattutto d’estate – è lo spazio in cui si respira lo spirito più autentico della storia della città, fondata da pescatori e punto di partenza e d'approdo di marinai e merci nel corso dei secoli. Dunkerque è universalmente nota anche per il suo Carnevale, caratterizzato da carri allegorici e sfilate di bande: se capiti in città proprio in questo periodo dell’anno, non potrai fare altro che tuffarti nel clima di festa collettiva.