Hotel a Honfleur

Cerca hotel a Honfleur

I Migliori Hotel a Honfleur

Come trovare il miglior hotel a Honfleur con Venere

Visitare Honfleur è un po’ come tornare in un luogo che si pensa di aver già visto. Questa città della Bassa Normandia, nel dipartimento del Calvados, sorge sull’estuario della Senna, di fronte all’Atlantico. Il suo porto, baluardo della corte di Francia contro gli Inglesi e punto di partenza per le spedizioni transoceaniche, è stato il soggetto prediletto di schiere di pittori che hanno soggiornato nella città sin dal XVIII secolo. Oggi Honfleur attrae turisti da tutto il mondo per il suo patrimonio artistico e architettonico ottimamente preservato, il porto, i giardini e le spiagge. Venere ti guida nella scelta dell’hotel a Honfleur più adatto alle tue esigenze, selezionando il meglio all'interno dell’efficiente infrastruttura alberghiera di una città tradizionalmente a vocazione turistica. Concedersi un soggiorno a Honfleur significa respirare la brezza oceanica nella cornice del delta fluviale, con un doppio porto – marino e fluviale – che si può apprezzare in maniera particolare durante una gita in barca. E il mare è liberamente accessibile anche dalla plage du Butin, spiaggia perfettamente attrezzata per il turismo balneare. A poca distanza, nell’entroterra, le foreste del Calvados sono un invito a passeggiare tra mare e campagna.

Il meglio di Honfleur

Qualunque sia il tuo hotel a Honfleur, una tappa imprescindibile del tuo itinerario non può che essere il Vecchio Bacino, con la sua colorata schiera di case alte e strette che si specchiano nell’acqua, lungo il quai di Sainte-Catherine. Il vecchio Bacino, dedicato alla navigazione da diporto, è parte integrante del Porto di Honfleur. Nelle immediate vicinanze sorge la Luogotenenza, l’edificio in cui soggiornavano i luogotenenti del re, che rappresenta l'unico resto delle antiche fortificazioni cittadine. Un gioiello da non perdere è la chiesa di Santa Caterina, interamente in legno. In tema di luoghi sacri, ti segnaliamo la Cappella di Notre-Dame de Grâce, uno dei santuari più antichi della regione e secolare custode di ex voto di abitanti e marinai. Una passeggiata nel quartiere dell’Enclos ti permetterà di scoprire gli antichi granai del sale, due ampi edifici in pietra oggi sede di spettacoli ed eventi culturali. Ti suggeriamo anche di non perderti la visita al Musée de la Marine con la sua collezione di modelli, incisioni e oggetti dedicati alla storia marittima di Honfleur. Un’escursione nel verde, tra la Foresta di Saint-Gatien e il Bosco di Breuil, ti permetterà di conoscere la fauna e la flora della campagna a ridosso dell’oceano.

Consigli per un’indimenticabile vacanza a Honfleur

Honfleur, città portuale storicamente aperta agli scambi e alla navigazione, ha da offrire un ambiente vivacissimo: prima di prenotare il tuo hotel a Honfleur, programma con attenzione le tappe del tuo itinerario. Non perderti una passeggiata al mercato del quartiere di Santa Caterina, tra il Cours des Fossés e la Piazza di Santa Caterina: un microcosmo di colori e profumi molto amato e frequentato dalla gente del posto. La Jetée de Transit ospita, invece, il mercato del pesce, un appuntamento mattutino che ti riserverà un'atmosfera piacevolmente chiassosa. E poi informati sugli eventi in programma agli antichi granai: la tua visita ai locali dove veniva custodito il sale usato dai pescatori per conservare il pesce potrà essere scandita, durante i vari salons, da un'amabile degustazione di vino. Se capiti a Honfleur nel periodo giusto, partecipa alla Festa dei marinai, la tradizionale manifestazione in onore dei navigatori e della gente di mare tout court. Il pellegrinaggio dal centro storico alla Cappella di Notre Dame de Grâce sarà, infine, l’occasione di toccare con mano le espressioni più autentiche di una tradizione profondamente sentita.