Hotel a Alençon

Cerca hotel a Alençon

I Migliori Hotel a Alençon

Come trovare il miglior hotel ad Alençon con Venere

Alençon non è il primo nome che salta alla mente quando si parla di Normandia. Eppure, questa città dell’Orne nella regione della Bassa Normandia attrae un intenso turismo sia culturale che ecologico. Venere.com ti aiuta a trovare rapidamente l’hotel ad Alençon più in linea con le tue esigenze: che tu desideri soggiornare in pieno centro storico o preferisca una sistemazione più decentrata, sul nostro sito troverai un'ampia scelta di alberghi ad Alençon a prezzi davvero vantaggiosi. Situata strategicamente lungo l’asse Parigi-Bretagna, è il punto di raccordo tra i due parchi naturali di Normandia-Marne e di Perche e gode di un clima tipicamente oceanico: Alençon, città placida e a misura d’uomo, offre un soggiorno ideale per le famiglie con bambini, per le coppie e per chiunque cerchi un rifugio dal caos urbano, senza rinunciare all’arte e all’architettura. Una volta trovata la tua sistemazione ad Alençon, non resta che scegliere tra i numerosi itinerari d’arte, le escursioni in campagna, le fiere e gli eventi gastronomici. Senza dimenticare che questa città, un po’ defilata rispetto agli itinerari più battuti, è anche rinomata per l’arte del merletto.

Il meglio di Alençon

Alencione, com’era chiamata in epoca merovingia, è un crocevia tra est e ovest, Parigi e l’Atlantico, e tra nord e sud, lungo l’asse Rouen/Tours. Una volta lasciato il tuo hotel ad Alençon, immergiti nel centro storico ricco di architetture pittoresche, case d’epoca e viuzze silenziose. Un itinerario che si rispetti non può tralasciare l’Hôtel de ville, il municipio in stile Luigi XVI, e la Halle au Blé, l’antico mercato del grano: un edificio a forma circolare sormontano da una cupola di vetro. Nel cuore dell’area pedonale si staglia la Basilica di Notre-Dame in stile gotico fiammeggiate, mentre a poca distanza si trova la Maison d’Orze, costruita nel 1450 e oggi sede dell’ufficio del turismo. Addentrati, poi, nel quartiere Saint-Léonard, o quartier de Marais, per avere un assaggio della Alençon di età medievale. Da non perdere i resti del Castello dei Duchi, fatto erigere dal duca Pierre II tra il 1304 e il 1404. E fuori dalla città ti attendono i parchi, la foresta di Écouves e il suggestivo paesino di Saint-Céneri-le-Gérei che ha ispirato anche i dipinti di Courbet e Corot.

Consigli per un'indimenticabile vacanza ad Alençon

Città decisamente tranquilla e a misura d’uomo, Alençon è apprezzata proprio per il silenzio delle sue vie, l’architettura storica e la prossimità con le grandi aree verdi della Normandia. Se cerchi una città animata la notte, probabilmente Alençon non è la meta ideale. Tuttavia, tieni presente che scegliere un hotel ad Alençon significa spendere meno rispetto ad altre località della Normandia, con la possibilità di raggiungere in poco tempo sia Parigi che la Bretagna. Per avere un contatto più diretto con la gente del luogo, fai una sosta nel Parc des Promenades, molto frequentato durante il giorno. Ma un modo ancora più genuino per rompere il ghiaccio consiste nel frequentare uno dei numerosi eventi gastronomici che si svolgono quasi ogni settimana ad Alençon e nei dintorni: dalla festa delle mele alla festa delle capesante (o Coquilles Saint Jacques). In questo clima di allegria è semplice attaccare bottone e, nel contempo, farsi suggerire qualche itinerario originale e non segnalato nelle guide convenzionali.