Hotel a Blois

Cerca hotel a Blois

I Migliori Hotel a Blois

Come trovare il miglior hotel a Blois con Venere

Blois, con il suo castello, che per circa un secolo è stato residenza dei re di Francia, è la città simbolo del Rinascimento francese; nel contempo è anche tappa imperdibile di un itinerario alla scoperta dei castelli della Valle della Loira. Scegliere un hotel a Blois con Venere significa visitare una località dal ricco patrimonio storico-artistico in un contesto naturalistico che permette di scoprire l'intera valle attraverso passeggiate, gite in battello o in bicicletta. La vicinanza con Chambord, sede di un altro famoso castello, è un invito ad esplorare la campagna e i boschi dei dintorni. Blois offre un’efficiente rete alberghiera capace di soddisfare ogni tipo di visitatore. Anche chi soggiorna a Blois per lavoro non potrà che apprezzare i servizi – alberghi, aree congressi – a disposizione. Blois non è solo una meta culturale e naturalistica, ma anche gastronomica: le rillettes du Mans (una sorta di paté da accompagnare al pane), il foie gras mi-cuit (foie gras a mezza cottura) e la Géline de Touraine sono solo alcuni esempi delle specialità regionali che si possono apprezzare in questa elegante città.

Il meglio di Blois

Un soggiorno a Blois non può che partire dal Castello Reale, dimora di sette re e dieci regine di Francia. Con quattro ali dagli stili diversi, il castello offre uno spaccato sull’architettura francese dal Medioevo al Rinascimento. L’ala di Luigi XII, un tempo sede degli appartamenti del re e della regina Anna di Bretagna, oggi ospita il Museo delle belle arti. Immancabile una passeggiata nei vasti giardini reali che circondano il castello. E proprio di fronte al castello, in una sorta di dialogo tra antico e moderno, sorge la Maison de la Magie, unico museo in Europa ad ospitare una collezione di strumenti cangianti, sculture e oggetti in movimento, che accoglie anche spettacoli di magia tout court. Tra i monumenti cardine figura pure la settecentesca Cattedrale di San Luigi. Prenotare un hotel a Blois significa passeggiare per vie pittoresche contornate da caratteristiche case in pietra e legno: i migliori esempi si trovano in rue Saint-Lubin. I Jardins de l'Evêché regalano, inoltre, uno dei più bei panorami su Blois e la Valle della Loira. Infine, il Mur de Ben è un’opera d’arte contemporanea affacciata sul cortile delle sale del conservatorio: una facciata tappezzata di coloratissime placche smaltate, ricche di scritte.

Consigli per un’indimenticabile vacanza a Blois

Fra arte antica e contemporanea, Blois è un ottimo esempio di centro storico che continua a vivere oltre la mera connotazione di museo a cielo aperto. Trovare una sistemazione a Blois significa passeggiare per vie tranquille, a tratti silenziose. Silenzio non significa, tuttavia, scarsa vivacità culturale: Blois offre, infatti, molteplici opportunità di svago, senza contare i ristorantini dal clima familiare dove è facile mischiarsi con i blésois. Gli spettacoli ambientati nel Castello, come Ainsi Blois vous est conté (“Così vi viene raccontato Blois”), sono l’occasione per tuffarsi interattivamente nelle epoche passate. Lo spettacolo, tradotto simultaneamente in varie lingue tramite audioguide, permette ai visitatori di conoscere i personaggi, le abitudini e gli avvenimenti che hanno segnato la storia del castello. E se sei un amante della musica, non perderti il Festival Jazz di Saint-Aignan (nella vicina Val de Cher), appuntamento fisso per gli appassionati del genere. Una volta prenotato il tuo hotel a Blois, non resta dunque che dare seguito al tuo piano di vacanza, senza scordare che qui città e campagna costituiscono un unico microcosmo.