Hotel a Fontainebleau

Cerca hotel a Fontainebleau

I Migliori Hotel a Fontainebleau

Come trovare il miglior hotel a Fontainebleau con Venere

La miglior definizione di Fontainebleau si deve a Napoleone: “La vera dimora dei re, la casa dei secoli”. Fontainebleau è universalmente nota per il suo castello, le piazze, il teatro, i giardini e l’immensa foresta le cui rocce attirano gli amanti del verde e delle scalate. Questa città, situata nel dipartimento di Senna e Marna, custodisce un immenso patrimonio artistico e naturalistico valorizzato attraverso un’efficiente rete alberghiera. Venere ti aiuta a scegliere l’hotel a Fontainebleau più in linea con le tue esigenze. Le dimensioni modeste della città e la rete di percorsi pedonali e ciclabili nella foresta ne fanno una meta adatta ad ogni tipo di visitatore. Senza contare che qui i viaggiatori d’affari dispongono di servizi ad hoc e di ottimi collegamenti stradali e ferroviari con Parigi. Ma Fontainebleau è anche una rinomata città equestre che attrae gli appassionati di cavalli grazie ai concorsi, ai centri di equitazione e all’Hippodrome de la Solle, uno degli ippodromi più antichi di Francia. Insomma: una delle poche città dove uomo e natura convivono ancora in armonico equilibrio.

Il meglio di Fontainebleau

Una volta trovato il tuo hotel a Fontainebleau, dedica un’intera giornata alla visita del Castello, residenza di ben 34 sovrani di Francia. Abitato continuativamente per sette secoli, l'edificio offre uno spaccato sull’arte e sull’architettura francese, così come si sono stratificate nel tempo, in un contesto verdissimo organizzato in suggestivi giardini. I saloni e il museo cinese dell’imperatrice Eugenia e il Teatro di Napoleone III sono solo alcuni esempi degli ambienti che si possono ammirare all’interno del castello. Addentrandoti nel centro storico di Fontainebleau, raggiungi rue de la Paroisse dove si staglia la chiesa di Saint-Louis con la sua bella facciata risalente all’epoca del Secondo Impero. Anche le insegne delle vie, soprattutto quelle originali del XVII secolo, meritano attenzione poiché raccontano la storia della città attraverso i nomi di artisti, nobili e condottieri che vi hanno soggiornato. In pieno centro storico vale la pena contemplare il Teatro municipale, un teatro all’italiana in stile Luigi XVI. E poi non si può lasciare Fontainebleau senza aver fatto un’escursione nella leggendaria foresta, dove si snodano lunghi sentieri esplorabili a piedi, in bicicletta e a cavallo.  

Consigli per un’indimenticabile vacanza a Fontainebleau

Basta poco per rendersi conto che Fontainebleau è una città dallo stile di vita equilibrato e piacevole. Prenotare un hotel a Fontainebleau significa combinare arte, natura e buona gastronomia. Se non ami fare programmi, è sufficiente passeggiare per le vie del centro su cui si affacciano numerosi bistrot, ristoranti, boutique e pasticcerie. Se ami i cavalli puoi contare sugli eventi nazionali e internazionali che si svolgono regolarmente allo stadio del Grand Parquet. Trova il tempo per una passeggiata mattutina tra i banchi del mercato Saint-Louis, una vera e propria istituzione che si rinnova ogni settimana. In questo clima allegro potrai avere un assaggio sia dei prodotti dell’Île-de-France che della socialità bellifontaine. All’inizio dell’estate la città diventa anche un palcoscenico a cielo aperto in occasione della Fête de la Musique, un appuntamento annuale che richiama gruppi e cantanti da tutta la Francia. La rosa di possibilità di svago è talmente ampia che al termine del tuo soggiorno penserai a quando prenotare nuovamente una sistemazione a Fontainebleau.