Hotel zona Aeroporto Aeroporto Marco Polo (VCE)

Cerca hotel vicino Aeroporto Marco Polo (VCE)

Perché scegliere un albergo vicino all'Aeroporto Aeroporto Marco Polo (VCE), Venezia

Come trovare il miglior hotel vicino all'aeroporto di Venezia con Venere

Patrimonio dell'UNESCO da oltre 20 anni, Venezia è il capoluogo del Veneto e la terza città italiana che accoglie ogni anno più turisti. Andare in vacanza nella città più romantica d'Italia significa ritrovarsi in un luogo distante da tutto caratterizzato da un'atmosfera davvero magica: Venezia si specchia nell'acqua e rapisce i visitatori grazie alla bellezza dei suo monumenti e opere d'arte. Non si tratta di una città molto grande, ed è esattamente per questo che in ogni suo angolo è racchiuso un pezzo di storia che merita di essere conosciuto; inoltre il comune mette quotidianamente a disposizione dei cittadini e dei turisti molte novità ed eventi interessanti. Il clima è una via di mezzo tra il continentale e il mediterraneo, con inverni non troppo freddi e estati calde ma non soffocanti: il classico clima della pianura padana. Che aspetti a prenotare la tua vacanza nella splendida città sull'acqua? Venere ti offre ai propri clienti la possibilità di prenotare l'hotel più adatto alle esigenze di ognuno, consultando in tempo reale prezzi, disponibilità e tante offerte speciali: ti consigliamo un hotel vicino all'aeroporto di Venezia, che sarà una buona base per i tuoi spostamenti e approdo sicuro per riposarti lontano dal caos del turismo del centro.

Il meglio di Venezia

Una volta raggiunto il tuo hotel vicino all'aeroporto di Venezia, puoi partire alla scoperta di una delle città più romantiche del mondo. La prima tappa obbligatoria è la splendida Piazza San Marco, con la sua basilica, il campanile, le procuratie e la torre dell'orologio. La basilica è in stile romanico-bizantino e presenta al suo interno decorazioni a parete che narrano le imprese del Santo Patrono; il campanile è il punto più alto della città da cui si può godere di un panorama sorprendente; le procuratie sono edifici rinascimentali oggi sede di botteghe di prodotti tipici, come merletti o oggetti in vetro artigianale; la torre dell'orologio infine è una singolare struttura rinascimentale alla sommità della quale spiccano i due Mori, statue in bronzo che rappresentano il passato e il futuro: il vecchio infatti suona la campana 5 minuti prima dell'ora esatta, a rappresentare il tempo passato, mentre il giovane la suona 5 minuti dopo l'ora esatta, a simbolo del tempo che verrà. Come non visitare poi il Canal Grande: si tratta della più importante via d'acqua della città e la divide in due parti. Ai suoi lati si affacciano palazzi molto eleganti costruiti in passato dalle famiglie patrizie di Venezia e il canale è attraversato da 4 ponti pedonali: il Ponte di Rialto, il più famoso e importante, quello della Costituzione (detto anche Ponte di Calatrava), il più moderno, il Ponte dell'Accademia e il Ponte degli Scalzi. Un altro ponte che sentiamo la necessità di consigliare è il Ponte dei Sospiri, tappa fissa del romanticissimo giro in gondola che risale il Canal Grande. Innumerevoli sono poi le chiese da visitare, e non possono mancare il Palazzo Ducale, capolavoro dell'arte gotica, e il ghetto ebraico, con le sue 5 meravigliose sinagoghe.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Venezia

Dal tuo hotel vicino all'aeroporto di Venezia potrai studiare tutti gli itinerari per spostarti nelle diverse isole della città. La più famosa isola della città di Venezia è quella di Murano, conosciuta in tutto il mondo per la lavorazione del vetro soffiato: questa arte fu sempre una ricchezza inestimabile per la città, anche se inizialmente la produzione era prevalentemente di carattere utilitario, divenendo poi nel corso degli anni una delle principali attività manifatturiere. Uno degli eventi più noti della città è invece il Carnevale, periodo in cui iniziative e spettacoli si susseguono per le vie della città e la sfilata delle maschere è un'attrazione che richiama una grande quantità di visitatori; ogni anno viene scelto un tema principale e tutti gli eventi si sviluppano attorno a quel concetto. Anche la cucina veneziana è degna di nota: le tradizioni marinare incontrano le influenze della cucina orientale dando vita a una gastronomia molto particolare; gli alimenti più utilizzati sono polenta, riso, carni bianche e pesce, ma molto famosi sono anche dolci quali i biscotti secchi chiamati “baicoli” e il “pan dei dogi”, dolce a base di pinoli, uvetta, noci, cacao e mandorle.

Posizione

Zone

Classificazione per stelle

Tema

Tipo di sistemazione

Servizi

Catena

Qualità