Hotel a Sassari

Cerca hotel a Sassari

I Migliori Hotel a Sassari

Come trovare il miglior hotel a Sassari con Venere

Visita il Nord della Sardegna, una terra selvaggia e bellissima che ti lascerà senza fiato e prenota il tuo hotel a Sassari su Venere.com: troverai prezzi bassi senza rinunciare al comfort che desideri! Un alloggio a Sassari è infatti un punto strategico per la tua vacanza in Sardegna: da un lato ti permetterà di esplorare in lungo e in largo la città, ricchissima di storia e monumenti, secondo centro per abitanti di tutta la regione; dall’altro, potrai spostarti agevolmente nel Nord dell’isola ed esplorare la magnifica costa coi suoi borghi. Ti innamorerai di Sassari, centro dal passato storico molto ricco: abitata fin dalla Preistoria, come testimoniano i nuraghi del Monte d’Accoddi, fu dominata dalle dinastie spagnole e sabaude, a testimonianza delle quali restano numerosi monumenti. Polo universitario molto dinamico e vivace, Sassari è la città italiana dove il sole tramonta per ultimo e dove la qualità della vita, grazie alla vicinanza del mare, alla splendida natura, all’ottimo cibo e al carattere mite degli abitanti, è molto alta.

Il meglio di Sassari

Sassari ti lascerà a bocca aperta, così come tutto il Nord della Sardegna, pieno di sorprese, incontaminato e bellissimo. Non perdere il magnifico complesso archeologico prenuragico del IV millennio avanti Cristo, situato sul Monte d’Accoddi: un insieme straordinario di dolmen, menhir e nuraghi, unico in tutto il Mediterraneo. Visita anche le necropoli di Li Curuneddi, Montalè e Ponte Secco, sempre risalenti all’era Neolitica, e il giacimento fossilifero di Fiume Santo, dove sono stati ritrovati dei mammiferi fossili di estrema importanza. Ma Sassari non è solo Neolitico: nel centro storico potrai ammirare, all’interno delle mura del XIII secolo, preziosi monumenti come il Duomo del Duecento dedicato a San Nicola di Bari, il Palazzo di Città, il Palazzo Ducale, gli scavi del Castello Aragonese, la bellissima Piazza Italia. Non perdere infine la Fontana di Rosello del Cinquecento, la chiesa romanica di Santa Maria di Betlem e la Pinacoteca, situata all’interno dell’ex Collegio Gesuitico.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Sassari

Sassari, coi suoi 127 mila abitanti, è il secondo centro della Sardegna, nonché sede di un’università. Questo la rende una città giovane e dinamica, al passo coi tempi e ricca di eventi di ogni tipo, che si affiancano alle tradizioni storiche, come le processioni e i riti legati alla Pasqua e la Cavalcata Sarda, che omaggia i costumi tradizionali del posto. Non perderti la cucina sarda, una delle più gustose d’Italia, erede di una tradizione culinaria antichissima, dai sapori ancestrali. Sassari ha una cucina contadina, rustica e saporita, dalle materie prime eccellenti: prova gli gnocchi col sugo di salsiccia detti giggioni, la mineshtra 'e fasgioru, cioè una zuppa di patate, fagioli, lardo, pomodori secchi e finocchietto, le interiora di agnello cotte alla brace, i piedini d’agnello con aglio e prezzemolo e l’anguilla marinata alla brace. Vera specialità della cucina sassarese, sono però le lumache, preparate in molti modi differenti: in padella con olio, ripiene oppure lessate con le patate.