Hotel a Ferrara

Cerca hotel a Ferrara

I Migliori Hotel a Ferrara

Come trovare il miglior hotel a Ferrara con Venere

L'antica capitale del ducato estense è ancora oggi una delle più fulgide e ben conservate testimonianze del Rinascimento italiano. Ferrara, patrimonio UNESCO fin dal 1995, è unica tra le città emiliane per la sua divisione in due zone ben distinte: da una parte il centro storico, ancora intatto dopo secoli e racchiuso tra le sue alte mura; dall'altra Arianuova, il quartiere dell'Addizione Erculea voluta a fine Quattrocento da Ercole I d'Este, primo esempio di centro europeo nato da una progettazione ragionata e moderna degli spazi urbanistici, con grandi spazi verdi e ampi vialoni. Una città tutta da vedere e da vivere, insomma: il modo migliore per farlo è scegliere il proprio hotel a Ferrara grazie agli strumenti offerti da Venere.com, approfittando dei prezzi competitivi e delle offerte speciali e affidandosi alle recensioni imparziali degli altri viaggiatori, per passare dei giorni da ricordare tra le bellezze artistiche e architettoniche della città dei duchi d'Este, sicuri di aver trovato la migliore sistemazione per la propria fascia di prezzo.

Il meglio di Ferrara

Scegli il tuo hotel a Ferrara e immergiti nell'atmosfera della città! Il centro fisico e culturale di Ferrara è il Castello Estense, simbolo della città con la sua sagoma forte e massiccia e quasi sette secoli di storia. La visita, dalle prigioni alle terrazze superiori, è un tuffo nel passato tra gli affari di famiglia e la vita quotidiana di una delle più potenti dinastie europee del quindicesimo e sedicesimo secolo. A poca distanza, di fronte al Palazzo Comunale, si trova la bellissima cattedrale di San Giorgio, con una facciata in marmo bianco di rara bellezza e soprattutto il suo celebre portico con scene del Giudizio Universale. Qui siamo ormai nel pieno del centro storico con l'affollatissima Piazza delle Erbe. La via più bella di questa parte della città è la silenziosa e suggestiva Via delle Volte. L'edificio più affascinante della città è il Palazzo dei Diamanti progettato dall'architetto Biagio Rossetti. Qui vengono ospitate la Pinacoteca Nazionale con opere del Mantegna e Cosmè Tura. Da non perdere poi Palazzo Schifanoia, soprattutto per il Salone dei Mesi, affrescato con rappresentazioni astrologiche e dedicate al ciclo delle stagioni.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Ferrara

Un soggiorno ferrarese è l'ideale per chi è in cerca di arte e cultura ma anche di una città a misura d'uomo. È facile sentirsi a proprio agio qui, fin dall'arrivo al proprio hotel a Ferrara: tranquillità e relax regnano sovrane nella riposante "città delle biciclette", dove tutto sembra seguire i ritmi di seicento anni fa. Per sentirsi eredi degli Este non c'è niente di meglio di una passeggiata dal pomeriggio fino a sera nel centro storico partendo da Piazza delle Erbe e perdendosi nelle pittoresche viuzze punteggiate di antiche botteghe e ristorantini romantici dove provare le specialità del luogo, a metà tra Emilia Romagna e Veneto: il pasticcio di maccheroncini, la pasta fresca (consigliamo i tipici cappellacci alla zucca), l'anguilla proveniente dalla vicina Comacchio e il panpepato. Chi ha la fortuna di trovarsi qui l'ultima domenica di maggio potrà inoltre assistere al palio più antico d'Italia, il Palio di San Giorgio, una rievocazione dello splendore rinascimentale con le sue quattro gare: putti, putte, asini e cavalli.