Hotel a Bari

Cerca hotel a Bari

I Migliori Hotel a Bari

Come trovare il miglior hotel a Bari con Venere

Capoluogo della Puglia, Bari è il più grande centro del Sud Italia dopo Napoli e Palermo. Antichissime le sue origini: gli studiosi sostengono che risalgano addirittura all’Età del Bronzo, anche se fu con i Greci prima e con i Romani poi che la città conobbe il suo sviluppo e le sue fortune, legate principalmente alle attività marittime. Grazie alla sua posizione strategica, infatti, Bari è da sempre uno dei più importanti porti del Mediterraneo oltre che il più trafficato del mar Adriatico. Il commercio e l’economia rappresentano dunque il motore trainante di questa città, ma non l’unico: la presenza delle reliquie di San Nicola fanno di Bari una delle mete più frequentate dal turismo religioso, mentre le potenzialità balneari della Puglia la rendono l’approdo e il punto di partenza ideale per moltissimi turisti provenienti da tutto il mondo. La città stessa offre però interessanti attrazioni turistiche, in particolare per gli amanti della storia: il centro storico, anche conosciuto come la Bari vecchia, possiede infatti un patrimonio architettonico di assoluto valore, eredità delle tante civiltà e delle relative culture che hanno popolato queste terre nel corso dei secoli. Visita subito Venere.com, il sito numero uno nelle le prenotazioni alberghiere sul web, per conoscere tutti gli hotel di Bari e individuare l'alloggio a Bari più adatto alle tue esigenze.

Il meglio di Bari

Per gli amanti dell’architettura, Bari offre numerosi spunti interessanti e degni di nota. A partire dai due luoghi sacri più conosciuti della città: la basilica di San Nicola e la cattedrale di San Sabino. La prima, splendido esempio di architettura romanica pugliese, fu costruita nell’undicesimo secolo a protezione delle reliquie di San Nicola. La seconda venne eretta il secolo successivo, durante la ricostruzione della città dopo la sua distruzione da parte di Guglielmo I di Sicilia. Entrambe le chiese sono meta del pellegrinaggio dei fedeli durante tutto l’arco dell’anno, contribuendo in maniera considerevole ad alimentare i flussi turistici in città. Tra le attrazioni più visitate di Bari ci sono poi le sue fortificazioni militari: su tutte il castello Normanno-Svevo, con le sue imponenti torri e il fossato che lo circonda, il fortino di Sant’Antonio Abate e le mura storiche del capoluogo, che corrono per lunghi tratti a pochi metri dal mare. A proposito: il lungo mare Nazario Sauro è il posto migliore per una passeggiata rilassante, mentre via Sparano è l’indirizzo giusto da segnare in agenda per chi desidera dedicarsi allo shopping. Una zona, quest’ultima, ricca anche di ristoranti, locali e alberghi: approfitta di Venere.com per cercare l’hotel a Bari che più incontra i tuoi desideri.

Consigli per un’indimenticabile vacanza a Bari

Qualsiasi libro di ricette italiane prenda in mano, troverai una ricca sezione dedicata alla cucina pugliese: inevitabile quando si ha a che fare con una regione ricchissima di materie prime straordinarie, dal pesce all’olio di oliva, dal grano agli ortaggi. Bari, che della Puglia è il capoluogo, non è ovviamente da meno. Prenotato il tuo hotel a Bari, rendi quindi unico il tuo soggiorno in città assaporando le prelibatezze che offre. La specialità più famosa e cucinata in città è probabilmente la Tiella alla barese di patate, riso e cozze, una sorta di paella rivisitata dalle cuoche del posto. Numerosi i piatti a base di pesce: l’orata alla San Nicola; i polpetti in casseruola e il dentice alle olive, che troverete nella maggior parte dei menù; le cazzavùne, ossia le linguine col sugo di seppia. Celebri anche le paste fatte in casa: su tutte le orecchiette alle cime di rapa, ricetta esportata in tutto il mondo. Bari e la Puglia si difendono bene anche sul fronte dei vini: il Negramaro Salentino e il Primitivo di Manduria sono due ottimi esempi. Per cogliere e vivere al meglio le tradizioni locali, oltre alle delizie della tavola ti consigliamo di sperimentare le numerose sagre e fiere in calendario durante tutto l’arco dell’anno. La festa del patrono cittadino San Nicola richiama ogni anno migliaia di visitatori, mentre l’estate è un susseguirsi di sagre popolari nei vari rioni della città.