Hotel a Forli

Cerca hotel a Forli

I Migliori Hotel a Forli

Come trovare il miglior hotel a Forlì con Venere

Situata nella pianura Padana lungo la via Emilia, proprio nel cuore della ridente Romagna, Forlì fu fondata dai Romani nel II secolo d.C. con il nome di Forum Livii. In seguito subì le dominazioni barbare di Visigoti, Bizantini, Longobardi e Franchi, ma intorno all'anno Mille diventò una Repubblica di inclinazione Ghibellina. Dopo la caduta della casa di Svevia, Guido da Montefeltro prese il comando della città. In seguito gli Ordelaffi, che dominarono per due secoli, portarono i bellissimi palazzi nobiliari e l'ampliamento della Rocca fortificata. Ma proprio grazie alle diverse stratificazioni e dominazioni, Forlì è una città ricca d'arte e cultura, sede universitaria e ricca di Musei, facilmente raggiungibile attraverso la stazione ferroviaria e l'Aeroporto Ridolfi, collegato a scali nazionali e internazionali. Se stai cercando un hotel a Forlì per un soggiorno di lavoro o per una vacanza, Venere ti aiuta a selezionare quello perfetto tra le tante scelte disponibili, confrontando in tempo reale prezzi e diponibilità degli alberghi.

Il meglio di Forlì

Nel centro storico di Forlì sono ben riconoscibili i due assi stradali di origine romana, suddivisi nei quattro principali corsi cittadini (Corso Mazzini, Corso Garibaldi, Corso Diaz e Corso della Repubblica) che convergono in Piazza Saffi, sintesi del patrimonio culturale della città. Sulla piazza, ampia ed elegantemente austera, si affacciano la Basilica di San Mercuriale, con il suo alto campanile del XII secolo, il Palazzo Comunale del XIV secolo (rimaneggiato più volte) con la Torre dell'Orologio, i quattrocenteschi Palazzo del Podestà e Palazzo Albertini e il novecentesco Palazzo delle Poste, nello stile architettonico razionale tipico dell'epoca fascista. Da non perdere il Duomo, la Chiesa del Carmine, l'Oratorio di San Sebastiano, la Pinacoteca Comunale, che conserva la celebre Ebe del Canova, e i nuovi Musei San Domenico, infine la Rocca Sforzesca di Rivaldino. Oltre alle bellezze artistiche e architettoniche del centro storico, il tuo hotel a Forlì sarà circondato da piccoli centri molto pittoreschi, che meritano sicuramente una gita, e da morbidi paesaggi da esplorare con escursioni in bici o trekking.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Forli

Le proverbiali doti di ospitalità e simpatia dei romagnoli ti conquisteranno già al tuo arrivo in hotel a Forlì, ma ancor di più sarai rapito dalla cucina di queste zone. È obbligatorio provare la famosissima piadina romagnola, da farcire con formaggio tenero, salumi, salsiccia o fette rosolate di pancetta, e da accompagnare con un buon bicchiere di vino Sangiovese di Romagna. Con lo stesso vino si prepara anche il Vin Brulè, addolcito e aromatizzato con cannella, chiodi di garofano e scorza di limone, che si beve caldo ed è considerato un ottimo rimedio contro il raffreddore. La cucina romagnola, come tutte le cucine povere e genuine, deriva le proprie ricette in base alla disponibilità di alimenti prodotti nel territorio. Fra i dolci caratteristici di Forlì, ti consigliamo le Castagnole di Carnevale e le Sfrappole, mentre, se sei davvero coraggioso, potrai assaggiare il Migliaccio (Miaz), dolce tradizionale preparato con il sangue fresco di maiale.