Hotel a Mestre

Cerca hotel a Mestre

10 offerte disponibili a Mestre adesso

I Migliori Hotel a Mestre

Come trovare il miglior hotel a Mestre con Venere

Frazione del Comune di Venezia, Mestre è a tutti gli effetti la “porta d’entrata” della città - da cui è divisa da un solo, lunghissimo, ponte sulla laguna - ma anche la sua zona più moderna e sviluppata, sede dei palazzi commerciali e delle principali attività produttive e industriali, oltre che quartiere residenziale per buona parte della popolazione veneziana. Con i canali e le calli di Venezia a distanza di pochi minuti, è chiaro che a livello turistico Mestre non sia in grado di offrire un paesaggio e un patrimonio artistico altrettanto straordinario. Ciò non significa però che questa località sia sprovvista di attrazioni culturali o che non possa essere la base ideale attorno a cui costruire il proprio soggiorno in terra veneta. Mestre può infatti contare su una ricchissima offerta di sistemazioni alberghiere, molto richieste dai turisti di tutto il mondo per due ragioni fondamentali. Innanzitutto perché i prezzi, rispetto alla Venezia storica, sono decisamente più abbordabili. E poi perché Mestre, grazie ai suoi collegamenti stradali e ferroviari, rappresenta un ottimo punto di appoggio per visitare le tantissime città d’arte disseminate nel Veneto e in tutto il nord-est italiano. Vieni su Venere.com per scoprire l’hotel a Mestre più adatto alle tue esigenze e prenotarlo in modo facile, veloce e sicuro.

Il meglio di Mestre

Antico villaggio divenuto nel tempo il principale bacino residenziale e commerciale di Venezia, Mestre vanta una lunga storia e tutto quel che ne consegue in termini di patrimonio culturale. La sua posizione strategica, affacciata proprio sulla laguna, l’ha eletta a “protettrice” di Venezia e delle sue bellezze. Da qui passano i milioni di turisti che ogni anno giungono nel capoluogo veneto e che, prima di imboccare il Ponte della Libertà, hanno l’occasione di conoscere anche le bellezze custodite in quest’ultimo lembo di terraferma. A partire dal centro storico, dove svetta innanzitutto la torre civica: simbolo di Mestre, è l’unica rimasta delle quindici che un tempo si erigevano lungo le mura della città e costituivano il profilo di un poderoso castello. Il principale luogo di ritrovo dei residenti è invece piazza Ferretto, su cui si affacciano numerosi locali pubblici e attività commerciali, che potrai raggiungere comodamente dal tuo hotel a Mestre. Il Duomo, intitolato a San Lorenzo, nasconde alle sue spalle l’antica scuola dei Battuti, mentre il teatro Toniolo si fa apprezzare per la sua architettura risalente ai primi del Novecento. Per una passeggiata rilassante nel verde il posto ideale è il parco San Giuliano, vastissimo polmone verde affacciato sulla laguna, mentre a poca distanza da Mestre sorge l’imponente Forte Marghera, antica fortezza oggi convertita dal Comune in spazio per eventi ed esposizioni.

Consigli per un’indimenticabile vacanza a Mestre

Il primo consiglio per godere appieno il tuo soggiorno a Mestre è non rinunciare al tradizionale aperitivo, un vero e proprio rito per i veneziani e per buona parte della popolazione veneta. Così come nelle vicine vita di Padova e Treviso, anche a Mestre e Venezia la bevanda per eccellenza è lo Spritz: a base di prosecco e aperol, viene servito con una fetta di limone o con un oliva. Accompagnalo con i tipici tramezzini veneziani, piccoli panini proposti in decine di varianti e ripieni degli ingredienti più disparati. Fai tappa al tuo hotel a Mestre per rigenerarti e buttati nella cucina tipica. Una volta seduto al ristorante, assaggia le portate della zona: il baccalà è sicuramente una di queste, così come lo sono le cosiddette sarde in saor: sarde fritte servite con cipolle caramellate. Altre presenze ricorrenti nei menù delle trattorie tradizionali sono le vongole, le cozze e soprattutto le moeche: si tratta dei granchi catturati durante la fase della muta, quando cioè hanno appena abbandonato il loro carapace. Insolitamente teneri, vengono pescati in abbondanza nella laguna veneziana e cucinati fritti in ogni ristorante tipico che si rispetti. Gastronomia a parte, un altro modo di vivere a pieno Mestre e le sue tradizioni è soggiornare in coincidenza delle tante sagre e feste che si susseguono durante tutto l’anno.