Hotel a Ventotene

Cerca hotel a Ventotene

I Migliori Hotel a Ventotene

Come trovare il miglior hotel a Ventotene con Venere

Tra le meraviglie del Mar Tirreno rientra l’arcipelago vulcanico delle Isole Ponziane, o Pontine, a cui appartiene anche la famosa isola di Ventotene. Si tratta di un piccolissimo fazzoletto di terra che racchiude una storia di oltre duemila anni: per i Greci, che la chiamavano Pandaria o Pandotira, questa era l’isola delle sirene di Ulisse, mentre i Romani, approfittando della sua lontananza dalla terraferma, la trasformarono in luogo d’esilio per i membri della famiglia imperiale (vi fu ad esempio confinata Giulia, figlia di Augusto). Oggi proprio la sua posizione geografica e il fascino del suo paesaggio ne fanno la località di villeggiatura ideale per chi vuole rilassarsi in un centro intimo e isolato, colorato da fiori e piante della macchia mediterranea, circondato da acque che custodiscono alcuni tra i fondali più belli del Mediterraneo. Venere.com vuole portarti alla scoperta di questo autentico gioiello e ti consente di prenotare comodamente online un hotel a Ventotene mettendoti a disposizione foto, mappe, informazioni utili sulle strutture alberghiere disponibili e recensioni lasciate da altri viaggiatori. Il tuo albergo a Ventotene dista solo pochi click da te!

Il meglio di Ventotene

Per quanto piccola, l’isola non lascia certo delusi quanto ad attrattive, tutte facilmente raggiungibili a piedi da qualsiasi hotel a Ventotene. Le più stupefacenti sono, forse, la Villa Imperiale di Giulia, dal nome della prima esiliata sull’isola, e le Cisterne Romane: la Villa è situata sul promontorio di Punta Eolo e la sua area meglio conservata è quella delle terme, affacciate sulla vicina Ponza, mentre le due Cisterne (di Villa Stefania e dei Detenuti) sono a pochi passi da Piazza Castello e si possono ammirare pressoché intatte grazie al rivestimento in cocciopesto che le ha preservate nel tempo. Risalgono all’età romana anche il porto e l'antica peschiera ai piedi dell’attuale faro, entrambi interamente realizzati in tufo. Se sei appassionato di musei apprezzerai quello della Migrazione, che è uno dei pochi dedicati all’ornitologia a livello europeo, e quello Archeologico, che espone i reperti subacquei ritrovati in tutto l’arcipelago pontino. Spingiti, infine, sull’isolotto di Santo Stefano, oggi disabitato, dove potrai sperimentare il brivido della visita al Carcere Borbonico, il penitenziario che fino a pochi decenni fa recludeva, in condizioni durissime, prigionieri politici (come Sandro Pertini) ed ergastolani.

Consigli per un'indimenticabile vacanza a Ventotene

L’isola si raggiunge con uno dei tanti traghetti e aliscafi che quotidianamente partono da Formia: una volta arrivato, dopo aver sistemato i bagagli nel tuo hotel a Ventotene, inizierà subito la tua avventura in uno degli angoli più suggestivi del Mar Tirreno. Puoi, ad esempio, approfittare dell’esperienza marinara dei ventotenesi per fare un giro in barca o per imparare l’arte della navigazione e della vela, come pure unirti alle escursioni guidate che partono solitamente da Piazza Castello alla scoperta delle principali bellezze naturalistiche. Questo è anche uno dei pochi luoghi che ti offre la possibilità di praticare il birdwatching, per osservare la migrazione delle tantissime specie di uccelli che qui sostano prima di riprendere il loro viaggio. Non rimane, poi, che fare una puntatina in uno dei tipici ristoranti (tra cui lo storico giardino, vera e propria attrazione internazionale!) che, con le loro specialità a base di pesce appena pescato e verdure coltivate dai contadini del posto, offrono un’ulteriore conferma di come Ventotene sia l’isola dell’armonia perfetta tra mare e terra.