Cosa vedere in Lampedusa

Lampedusa: scopri che cosa vedere e leggi i nostri consigli per pianificare la tua vacanza. Fatti guidare dalle immagini e dalle nostre storie di viaggio per conoscere la tua prossima destinazione.

Riscopri l'Italia. Scegli la tua destinazione ideale tra le città più amate e i tesori ancora nascosti.

Lasciati ispirare e trova la sistemazione perfetta.

L'Italia come piace a te

Lampedusa da scoprire

Destinazioni da scoprire

lampedusa
Mask circle

Lampedusa

A Lampedusa si arriva per il mare. A colpire il viaggiatore è un'atmosfera unica che fa sì che ognuno, anche solo per qualche giorno, si senta davvero a casa sua. Non è un caso che, tornati da una vacanza a Lampedusa, molti accusino una sorta di mal d'Africa, una nostalgia struggente per questa piccola isola. Gli amanti della pesca subacquea troveranno un luogo perfetto per le loro immersioni, per poi rifocillarsi con l'ottima cucina locale. Da non perdere anche una gita sull'isola di Linosa, altro luogo paradisiaco situato a poca distanza da Lampedusa.

Meteo a Lampedusa: il clima è mite, con inverni temperati ed estati calde.

Cucina regionale di Lampedusa: pesce fresco, frutti di mare.

Vini della regione di Lampedusa: Moscato, Zibibbo.

Cose da non perdersi a Lampedusa: via Roma, Porto, Santuario di Nostra Signora di Lampedusa, Spiaggia dei Conigli.

Dove si trova Lampedusa? nel Mar Mediterraneo, tra l'isola di Sicilia e le coste della Tunisia.

in Lampedusa

HOTEL

Uno sguardo sulla città

lampedusa

Buono a sapersi!

Come si arriva sull'isola di Lampedusa?

Vi sono due mezzi utili per arrivare a Lampedusa: il traghetto e l'aereo. Nel periodo estivo, per esempio, l'isola è collegata a Milano, Roma e Venezia con dei collegamenti aerei diretti, parecchio comodi per le vacanze. Ma c'è anche un volo da e per Palermo che invece viene effettuato durante tutto l'anno. Se si desidera fare un'esperienza diversa dal solito, si può scegliere di giungere sull'isola con il traghetto che parte da Agrigento, sul quale è anche possibile portare la propria auto o quella noleggiata in Sicilia.

Uno sguardo sulla città

Lampedusa

L'Italia è tutta da scoprire.

Cos'altro vuoi sapere

prima di partire?

I consigli degli esperti sull'Italia

Uno sguardo sulla città

Lampedusa

Diario di viaggio

Mask circle

Vi racconto Lampedusa

Quando a Lampedusa senti fischiare forte il vento, capisci e apprezzi la solitudine di questa meravigliosa isola!

Mi trovo nella terra più meridionale d’Italia, geograficamente più vicino alla costa nordafricana che a quella siciliana. Prima di me qui sono passati greci, romani e i pirati arabi che usavano l’isola come base di partenza per le loro incursioni nel Mediterraneo.

Arrivato a Lampedusa, dal porticciolo procedo verso ovest e incontro l'insenatura in cui si trova la spiaggia della Guitgia, una delle più grandi e frequentati dell'isola. Decido di oltrepassarla, alla ricerca di spiagge un po' meno frequentate, e di visitare il tratto di costa successivo, caratterizzato da punte e cale davvero magiche: Cala Croce, Cala Madonna, Cala Greca e Cala Malera.

Il mare di Lampedusa in queste baie è unico: selvaggio, caldo, libero e trasparente più di quello dei Caraibi. Un paradiso per chi, come me, ama la natura incontaminata.

L'autore

Corrado è uno skipper con l’hobby della scrittura che naviga i proverbiali “sette mari” con la sua barca a vela. Lampedusa è una delle sue mete preferite.

Lo sapevi?

Mask circle

Vivi Lampedusa

Notizia curiosa: la Porta di Lampedusa, dall’artista Mimmo Paladino, è realizzata in una ceramica speciale che riflette la luce anche di notte.

Piatti tipici: spaghetti alla bottarga, sgombro, pescespada, calamari alla griglia.

Gite da un giorno: Fate amicizia con un pescatore e fatevi portare in gita in una goletta nascosta.

Uno sguardo sulla città

Lampedusa

Da non perdere

Mask marker

Spiaggia dei Conigli

La Spiaggia dei Conigli è celebre grazie alla riproduzione delle tartarughe. È una spiaggia con sabbia bianca, tra rocce quasi senza vegetazione. Ha dei terrazzamenti che racchiudono la grotta Tabaccara. Bellissima l'antistante Isola dei Conigli, che però non si può visitare. Il mare è di incredibile bellezza, con differenti gradazioni di turchese. Ha fondali bassi e per immergersi bisogna allontanarsi per diversi metri dalla riva.

Indirizzo: Contrada Spiaggia dei Conigli - 92010 Lampedusa

Buono a sapersi!

Quali sono le spiagge più belle di Lampedusa?

La più bella in assoluto è la spiaggia dei Conigli, recentemente incoronata come la più bella spiaggia del mondo (Travellers' Choice Beaches Awards). Le tartarughe marine lo sanno da sempre e l'hanno scelta come luogo privilegiato per riprodursi. Lo spettacolo che offre è davvero unico, con la sua sabbia bianca e il suo mare turchese e trasparente. Il fondale basso e la tranquillità del luogo ne fanno una meta raccomandata per le famiglie. Altrettanto belle sono le spiagge di Guitgia e di Cala Croce, vicinissime al paese di Lampedusa, molto ben attrezzate e servite. Ci sono, poi, le spiagge di Cala Pulcino, Cala Maluk, Cala Greca, Porto N'Tone, Cala Francese, Cala Pisana, Cala Galera, Cala Madonna e Cala Uccello, tutte da vedere.

Uno sguardo sulla città

Lampedusa

Diario di viaggio

Mask circle

Vi racconto Lampedusa

Lampedusa è l'isola delle meraviglie e dei piccoli piaceri: un tavolino, un piatto di pesce fresco e un tramonto.

Avevo già sentito parlare della grande ospitalità degli abitanti dell'isola. Ma, avendoli conosciuti da vicino, posso dire che i lampedusani vanno addirittura oltre. In loro, infatti, ho notato una generosità davvero fuori dal comune, che mi ha fatto apprezzare ancora di più il mio soggiorno sull'isola.

Antonio, un pescatore del luogo, mi ha addirittura accompagnato con la sua barca fino alla Spiaggia dei Conigli. Quell'angolo di Paradiso è stato solo il culmine di una vacanza fatta di sole, mare e relax.

L'autore

Giovanni è di Milano, ma ama viaggiare attraverso il sud dell’Italia, del quale è innamorato. Il suo primo soggiorno a Lampedusa lo ha riempito di gioia e di tranquillità.

Uno sguardo sulla città

lampedusa beach

L'Italia è tutta da scoprire.

Cos'altro vuoi sapere

prima di partire?

I consigli degli esperti sull'Italia

Uno sguardo sulla città

lampedusa beach

Lo sapevi?

Mask circle

Vivi Lampedusa

Notizia curiosa: una volta sull'isola si rimane spiazzati dalla simpatia dei lampedusani, sempre affabili e accoglienti. Non è raro imbattersi in tavolate miste di abitanti e turisti.

Piatto tipico: gli spaghetti all'aragosta sono un piatto tipico molto apprezzato. Da annaffiare con dell'ottimo vino.

Gite in giornata: non è una banalità: le spiagge di Lampedusa sono una meraviglia. Per cui è assolutamente vietato perdersi le gite alle varie cale, sparse per tutta l'isola.

Da non perdere

Mask marker

Spiaggia di Cala Pulcino

Cala Pulcino è situata in un pittoresco canalone. È una spiaggia con sabbia bianca quasi accecante sotto al sole, bagnata dal mare trasparente e turchese. I suoi fondali sono bassi ed è adatta anche ai bambini. È circondata da varie grotte e anfratti che la rendono ancora più suggestiva. Per andarvi si seguono le indicazioni per Capo Ponente e poi si continua a piedi, oppure via mare.

Indirizzo: Località Cala Pulcino - 92010 Lampedusa

Uno sguardo sulla città

lampedusa beach

Buono a sapersi!

Come si può raggiungere Lampedusa?

Potete raggiungerla, in mezz'ora, prendendo un aereo da Palermo (un volo al giorno), oppure, in 8 ore, prendendo il traghetto da Porto Empedocle. Nei mesi estivi ci sono voli diretti (sabato e domenica) anche da Roma, Milano Linate e Malpensa, Torino, Venezia, Parma, Bergamo e Bologna. Le corse del traghetto sono quotidiane e, di solito, partono a mezzanotte per arrivare a Lampedusa alle 8,15. Prendendo una cabina letto, potrete arrivare sull'Isola freschi e riposati; pronti a godervi una giornata di mare fin dalle prime ore del mattino. Il traghetto per tornare, invece, parte ogni giorno alle dieci e arriva alle 18,15 a Porto Empedocle.

Da non perdere

Mask marker

Spiaggia di Cala Guitgia

La Spiaggia Guitgia è nella baia del porto ed è raggiungibile facilmente anche con mezzi pubblici. È una spiaggia molto bella, con sabbia soffice e candida, bagnata dal mare turchese. È una spiaggia molto famosa ed è anche quella più attrezzata: i suoi servizi la rendono perfetta soprattutto per famiglie con i bambini. La spiaggia è sconsigliata con lo scirocco.

Indirizzo: Via Lido Azzurro - 92010 Lampedusa

Uno sguardo sulla città

lampedusa beach

Buono a sapersi!

Quali sono le spiagge più belle di Lampedusa?

Si tratta di una domanda che non ha facile risposta: a Lampedusa tutte le spiagge sono meravigliose, come pure le cale incastrate tra le rocce. Per cui si consiglia di armarsi di pazienza e di amore per la natura e, poco a poco, visitarle tutte: in fondo l'isola è davvero molto piccola. Cala Fiato Perduto, già dal nome, fa capire come ci si possa sentire di fronte a tanta bellezza; Cala Croce è un diamante da scoprire, con la sua sabbia chiara e fina; Cala Galera e Cala Creta, con le loro imponenti rocce, sembrano invitare con insistenza a fare un bel tuffo nell'acqua cristallina. E poi c'è la Spiaggia dei Conigli: il Paradiso in terra.

Uno sguardo sulla città

Lampedusa

Da non perdere

Mask marker

Immersioni - Lo Verde Diving

Il Diving Lo Verde è nell'isola da più di 60 anni e garantisce i servizi migliori per i sub, da escursioni guidate fino a corsi sub, in collaborazione con ottimi e competenti istruttori. Offre molto divertimento rispettando sia l’ambiente che la sicurezza. La scuola è Internazionale SSI e la struttura del centro ha aule didattiche, vasche risciacquo, deposito per attrezzature e altri servizi per sub.

Indirizzo: Via Sbarcatoio - 92010 Lampedusa

Da non perdere

Mask marker

Ristorante Il Ritrovo

Se si soggiorna in una piccola isola come Lampedusa non si può non mangiare pesce: al ristorante Il Ritrovo si può gustare un menu di mare caratterizzato da un pescato fresco e da ricette semplici ma prelibate. Il locale si trova nel fulcro della movida isolana, nella centralissima via Roma.

Indirizzo: Via Roma, 58 - 92010 Lampedusa

Da non perdere

Mask marker

Spiaggia Fiato Perduto

La spiaggia Fiato Perduto non si chiama così per caso: all'arrivo il panorama è davvero mozzafiato. La spiaggia è consigliata soprattutto a chi non può fare a meno dei servizi essenziali e preferisce essere coccolato: il personale dello stabilimento raccoglie le ordinazioni per il pranzo, porta stuzzichini, caffé e aperitivo direttamente sotto l'ombrellone.

Indirizzo: Via dell'Aeroporto – 92010 Lampedusa