Cosa vedere in Ortler Skiarena

Ortler Skiarena: scopri che cosa vedere e leggi i nostri consigli per pianificare la tua vacanza. Fatti guidare dalle immagini e dalle nostre storie di viaggio per conoscere la tua prossima destinazione.

Riscopri l'Italia. Scegli la tua destinazione ideale tra le città più amate e i tesori ancora nascosti.

Lasciati ispirare e trova la sistemazione perfetta.

L'Italia come piace a te

Ortler Skiarena da scoprire

Destinazioni da scoprire

ortles ski
Mask circle

Ortler Skiarena

L’Ortles Skiarena comprende la cima più alta dell’Alto Adige, l’Ortles, e si trova proprio al centro del Parco Nazionale dello Stelvio. Confina a sud con la Val Venosta e si estende dalla Val Martello fino al Passo del Tonale. È uno dei comprensori sciistici più alti delle Alpi, ed è dove il campione Gustav Thöni ha mosso i primi passi. Solda all’Ortles, a 1900m, è adatta agli sportivi più abili, mentre Trafoi, a 1600, ospita famiglie e atleti alle prime armi. Vi si pratica sci alpino, snowboard, fondo, slittino, pattinaggio ed escursioni in quota.

Piste & livelli dell’Ortles:16 aree sciistiche, 66 impianti per 300km di piste: 54 piste rosse, 43 blu, 24 nere.

Skipass Info: Tutte le aree sciistiche sono accessibili con un solo skipass, l’Ortler Arena Skipass. In alternativa, si può optare per la Skipass Val Venosta, che dà accesso a 7 aree di Belpiano, Malga S. Valentino, Maseben, Watles, Solda, Trafoi, e Minschuns (quest’ultimo è però in Svizzera).

Tempo sull’Ortles: Inverni freddi, con neve garantita e piste aperte fino a primavera. Comunque, il sistema di innevamento artificiale garantisce piste sempre perfette.

Città

meran ski
Italy’s Map Icon
Montagnascispa

in Ortler Skiarena

HOTEL

Uno sguardo sulla città

ortles ski

Buono a sapersi!

L'Ortles è adatto alle famiglie?

Le famiglie possono avvantaggiarsi di offerte pensate appositamente per loro nella Regione Vacanze Ortles: dai tre anni e mezzo in su, i bambini possono prendere parte alle attività dell'asilo neve (a Trafoi, dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 15.00), o allo Yeti club di Solda (fino alle 12.30 o asilo neve fino alle 16.00), dove la mattina possono usufruire anche del corso di sci. I genitori non devono preoccuparsi neanche del pranzo – tutto organizzato – e possono tranquillamente godere di questo tempo libero per sciare.

Numerose offerte comprendono il soggiorno gratuito per un bambino fino ai 14 anni, skipass e corsi di sci a prezzi scontatissimi. Inoltre, grazie all'impegno del celebre alpinista Reinhold Messner, i più giovani hanno la possibilità di scoprire il mondo affascinante del ghiaccio e dell'alta montagna, al Mountain Messner Museum.

L'Italia è tutta da scoprire.

Cos'altro vuoi sapere

prima di partire?

I consigli degli esperti sull'Italia

Buono a sapersi!

Come si può visitare il Parco Nazionale dello Stelvio?

Un punto di partenza per la scoperta del Parco lo si trova ai Centri visite di Trafoi, Prato dello Stelvio e Val Martello. Presso le Case del Parco i visitatori potranno ottenere preziose informazioni sulla geologia, la flora, la fauna e la cultura rurale dell'area protetta, prima di affrontare le escursioni in alta montagna.

Affidarsi a una delle Guide del Parco è uno dei modi migliori per godere appieno del ricchissimo patrimonio naturale del Parco Nazionale dello Stelvio. Con un accompagnatore esperto sarà più facile vedere i meravigliosi abitanti della montagna: cervi, caprioli, camosci e stambecchi, affascinanti volpi, ermellini, marmotte, scoiattoli, lepri. L'offerta di escursioni organizzate a cura dei Comitati di gestione del Parco è ricca, variegata e facilmente consultabile nei programmi pubblicati per ogni stagione.

Zona d'interesse

val venosta ski
sci

Città

vipiteno ski
Italy’s Map Icon
Montagnasci

Zona d'interesse

val senales ski
sci

L'Italia è tutta da scoprire.

Cos'altro vuoi sapere

prima di partire?

I consigli degli esperti sull'Italia